Percorsi per le Competenze trasversali e l'Orientamento

A partire dall'a.s. 2018-19 i Percorsi per le Competenze Trasversali e l’Orientamento (PCTO) sostituiscono l’Alternanza Scuola-Lavoro (ASL), introdotta nei licei dall’a.s. 2015/16 dalla legge 107/2015, nella misura di 90 ore da svolgere obbligatoriamente nell'arco dell'ultimo triennio.

Nel rispetto dell'autonomia progettuale e operativa dei singoli consigli di classe, il collegio docenti del Liceo Ulivi ha concordato alcune linee guida in modo da integrare il più possibile i singoli percorsi entro la missione educativa generale della scuola in modo da riservare una particolare attenzione agli aspetti formativi delle esperienze lavorative e di stage.

In sintesi, si prevede che la progettazione delle attività PCTO sia il più possibile attinente alle discipline curricolari e alla programmazione didattica della classe al fine di rendere più significativa la valutazione (in itinere e finale) e la certificazione delle competenze alla fine del percorso; secondariamente, è opportuno puntare soprattutto sulle soft skills/competenze trasversali che rappresentano per gli studenti il prerequisito essenziale per il successo sia in campo scolastico che lavorativo.

In coerenza con il carattere orientativo delle attività PCTO gli studenti del triennio hanno dunque la possibilità di scegliere fra progetti di istituto, progetti di classe e stage aziendali.

Nelle pagine del menu a lato, trovate le linee guida e le informazioni sui progetti PCTO.