Presso il centro Asteria di Milano mercoledì 17 gennaio 2018 gli studenti di 1^B, 1^C, 1^G e 1^H, accompagnati dai docenti Santi, Ferrarese, Sani, Ditta, Pioli, Ferrari e Dallafiora, hanno incontrato Venanzio Gibellini (classe 1924) sopravvissuto ai campi di Flossemburg e Dachau.

L'iniziativa "Ricordi della deportazione" anticipa l'anniversario del 27 gennaio. Perchè la memoria non deve essere legata ad un singolo giorno.


Pubblicata il 17 gennaio 2018

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più consulta l’informativa estesa sui cookie. Proseguendo la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie.

Approfondisci